domenica 10 marzo 2019

QUANTI MODI DI FARE E RIFARE (Ebi katsu) Cotolette di gamberi



                                                      💓💓💓💓💓💓💓💓💓💓💓

                               
                                                          
                                                             Ciao a tutti e buona domenica!         

                                           Oggi abbiamo il nostro appuntamento preferito ...

                                                    💓💓💓💓💓💓💓💓💓💓💓
                                                      seconda domenica del mese alle ore 9
                                                  con le cuochine dei  Quanti modi di fare e rifare

La nostra Cuochina ha preparato per il 2019 uno splendido menu' con  ricette
                  "made in Japan (Giappone)" e "made in Norway (Norvegia)

Avremo sempre la valigia pronta e un mese andremo in Giappone e il mese successivo andremo in Norvegia e così via... non vediamo l'ora!!
                                                     💙💜💚💛💔💙💜💚💛💗
                                                                    menù del 2019.

Oggi si va in "made in Japan (Giappone)"
(Ebi katsu) Cotolette di gamberi 

Dobbiamo dire subito ..subito che sono TROPPO BUONE queste cotolette e dobbiamo anche dire che le abbiamo preparate due volte la prima ..uguale uguale alla ricetta della cuochina cotolette-di-gamberi.
la seconda volta abbiamo seguito il consiglio della cuochina che vi riportiamo

Ricetta molto popolare che piace anche ai bambini! Irresistibili per la consistente croccantezza dell’involucro ed il sapore dei gamberi . Ottime anche per farcire i panini


Si abbiamo farcito dei panini che abbiamo comperato dal fornaio e che sono piaciuti "da matto" come dice la nostra piccola apina di 4 anni.


Ingredienti per le cotolette

300 gr. di gamberi sgusciati
2 patate pasta gialla
foglioline di timo limonato (oppure timo oppure basilico)
sale e pepe

per la panatura
2 uova
2 cucchiai di farina
pane grattato mischiato a capelli d'angelo tritati (poetico il nome ma sono un tipo di pasta sottilissima)
olio di semi  per friggere

per farcire
foglie insalata scarola lavate
maionese in tubo



Abbiamo sgusciato i gamberi e rimosso il filamento nero.sul dorso.
Li abbiamo in parte tritati a coltello e in parte fatti a tocchetti.
Abbiamo lessato le patate in acqua salata partendo da acqua fredda e una volta cotte le abbiamo sbucciate e schiacciate a purea.
Abbiamo unito i gamberi alle patate ancora tiepide che si sono compattati subito, foglioline di timo limonato. sale e pepe.
Abbiamo formato delle palline come un mandarino..
In una ciotola abbiamo spaccato le due uova aggiunto la farina poco sale e pepe, mescolato con una frusta.
Le abbiamo passate nel pangrattato-capelli d'angelo,  nell'uovo e farina e poi ancora nel pangrattato-capelli d'angelo. Si formeranno dei piccoli aghini che una volta fritti sono croccanti e davvero gustosi.
Abbiamo fritto le nostre palline in abbondante olio a 180°C, fino a doratura e fatte sgocciolare su carta assorbente



                                                    Volete un panino anche voi?

Si davvero a noi veniva l'acquolina in bocca nel prepararli...
foglie di scarola, puntine di maionese , chiusura panino con il suo "coperchio" croccante e



UNA MERAVIGLIA!!!


gnammm...... gnammm

Il nostro  grazie grande..SEMPRE..
 a Cuochina, Anna, Ornella dei   Quanti modi di fare e rifare, per il loro costante impegno,
un saluto a tutte le cuochine che "RIFANNO" con noi .....
  troppo bello questo menù e gran bella idea di farci prendere un aereo ogni mese!!!
 
Infatti il mese prossimo voleremo in Norvegia

 14 aprile 2019  (Stekt laks med kokosris) Salmone in padella con riso al cocco

7 commenti:

  1. Buongiorno care Apine!

    Marzo pazzerello, un giorno brutto, un giorno bello e non c’è nulla di più azzeccato! La volubilità di questo mese è ben nota!
    Nella nostra cucina aperta però, diamo vita ad una divertente, costante e golosa certezza che si ripete mese dopo mese, con le bellissime ricette del menù 2019!
    Cuochina, Anna e Ornella vi ringraziano per la vostra golosissima versione di (Ebi katsu) "Cotolette di gamberi"
    Il prossimo appuntamento, con la cucina aperta di Quanti modi di fare e rifare, sarà il 14 aprile 2019 e prepareremo una ricetta norvegese Salmone in padella con riso al cocco!

    Vi aspettiamo

    RispondiElimina
  2. Che buone, sfiziose buona domenica

    RispondiElimina
  3. Bellissime anche le vostre e goloso quel panino. Mio nipote ha detto che è stato il fishburger più buono della sua vita.

    RispondiElimina
  4. molto sfizioso il tuo panino, brava, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  5. Delle cotolette molto sfiziose e tanto gustose. Mi piacciono molto i gamberi , che voglia di assaggiarli ! Claudia

    RispondiElimina
  6. davvero molto buone! Non sapevo di una apina quattrenne... che invidia, datele un bacione da parte mia!
    Complimenti per il risultato, ottime cotolette! Al prossimo mese apine! <3

    RispondiElimina
  7. Care Apine, facciamo nostre le parole della piccola Apina buongustaia: anche a noi queste cotolette sono piaciute “da matto” ( o come si dice in dialetto “da matu”). La vostra versione poi è stuzzicante con i capelli d'angelo fritti, buona settimana e alla prossima!

    RispondiElimina