domenica 25 marzo 2012

TORTA DI CARCIOFI CON...GIRO DI CAVOLO CAPPUCCIO VIOLA







Questa torta di carciofi...E' SQUISITA!
La prepariamo solitamente con fettine di vitello, ma oggi abbiamo utilizzato le fettine di pollo e l'abbiamo servita con un giro di cavolo cappuccio viola e semi di sesamo.
Questo piatto lo abbiamo pensato e preparato per partecipare al contest “Un anno in cucina con Cuocopersonale” del blog cuocopersonaleblog .



PRIMAVERA

Questo contest lo abbiamo "scoperto" solo qualche giorno fa, dura 12 mesi e leggendo l'introduzione al regolamento, ci è piaciuta molto la sequenza delle regole da seguire: lista prodotti stagionali - buono - creativo e possibilmente di bello aspetto.
(per chi vuole approfondire cliccando sul logo è possibile avere tutte le informazioni)
Oggi è proprio l'ultimo giorno e gli ingredienti del mese di marzo sono: Carciofi,Tarassaco,Spinaci, Cavolo cappuccio, Banane, Pollo, Rana pescatrice, Taleggio, Fontina, Semi di sesamo, Nocciole, Noci.



Noi abbiamo utilizzato:
1 kg. fettine pollo
12 carciofi puliti e divisi a metà
300 gr. fontina tagliata a fettine
1 cavolo cappuccio viola
semi di sesamo
olio evo
burro per imburrare il tegame di diametro 26 e fiocchetti a torta finita
sale
pepe

Abbiamo imburrato il tegame e lo abbiamo foderato con cura con le fettine di pollo lasciandole sbordare di 4-5 cm.: a fine preparazione ci serviranno a richiudere la torta.



abbiamo disposto, sopra la carne, i carciofi tagliati a metà, un pizzico di sale, pepe e un filo di olio evo



abbiamo ricoperto i carciofi con la fontina a fette



ricoperto la fontina con le fettine di pollo e iniziamo il secondo giro..



carciofi tagliati a metà, sale, pepe e olio evo



fontina a fette e richiudiamo con le fettine di pollo lasciate appositamente sbordare



copriamo con le ultime fettine di pollo, saliamo e infiocchettiamo con il burro la nostra torta!!



SEMPLICE VERO?
La riuscita di questa torta è tutto nella cottura LENTISSIMA e nella chiusura ermetica del tegame.
Abbiamo messo sul fuoco BASSISSIMO (va benissimo la piastra al minimo) e l'abbiamo fatta cuocere per 4 ore.
ECCO IL RISULTATO:



Abbiamo lavato e fatto a striscioline sottili il cavolo cappuccio viola e lo abbiamo fatto saltare in padella con un poco di olio evo, salato e dopo 5 minuti abbiamo aggiunto 2 cucchiai di semi di sesamo, spadellato ancora per qualche minuto e.....
abbiamo portato in tavola



facciamo presto dobbiamo assaggiarla anche noi...



Un bacio dalle 4 apine








35 commenti:

  1. Wow!!! Una preparazione davvero da applauso! Originalissima, bellissima, golosissima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Lucia eccoci...
      Grazie per il tuo entusiasmo...ci fa proprio piacere!!
      Buona giornata e
      a presto le 4 apine

      Elimina
  2. che meraviglia... davvero brava!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Monica...buona giornata
      Grazie sei gentilissima!!
      A presto le 4 apine

      Elimina
  3. Questa torta deve essere una cosa spettacolare al palato!E non solo, è bellissima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Elena
      grazie e bisogna dirlo...a noi piace molto e siamo contente di averla provata anche con le fettine di pollo!!
      Grazie e
      a presto le 4 apine

      Elimina
  4. Belle e buone le vostre ricette, complimenti, ma dove posso trovare i semi di sesamo per le altre ricette'?
    Grazie un caro saluto Elena.

    RispondiElimina
  5. Buonissime le vostre ricette e belle da vedere, ma dove posso trovare i semi di sesamo ?
    Grazie un caro saluto Ilaria.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eccoci...ciao Elena e Ilaria
      benvenute nella nostra cucina....siamo contente della vostra visita e facciamo volentieri due chiacchiere.
      Vi possiamo offrire un caffè?
      Avete "sentito" che ronzio c'è nel nostro blog!! Una cuce, in questo periodo borsette..l'altra prova ricette nuove..con fragole...l'altra ancora ...corso di fotografia...e ancora ..ci vuole una che assaggi!!!
      Noi siamo delle maniache dei SEMI DI SESAMO e li abbiamo presi alla CONAD...li trovate però nei vari supermercati e anche erboristerie e negozi bio.
      Elena e Ilaria grazie
      e a presto
      le 4 apine

      Elimina
  6. originalissima questa ricetta! E anche da vedere è davvero di effetto, sopratutto per il colore! complimentissimi!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao e buona giornata!
      grazie di essere passata: sempre gentilissima!!
      Guarda abbiamo utilizzato il cavolo viola...proprio perchè nel mese di marzo fioriscono le viole...e noi siamo innamorate delle viole...ma sai che adesso parlando con te ..ci è venuta l'idea di postare (solo alcune) le cartoline dal 1902 in giù che abbiamo comperato ai mercatini!!
      A presto le 4 apine

      Elimina
  7. Questa ricetta mi piace proprio è davero molto originale l'idea di fare un guscio di fettine di carne e poi come sempre non manca il vostro tocco di colore con il cavolo viola mi avete fatto venir voglia di provare!
    Brave e creative come sempre
    ciao a presto Angela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Angela,
      buona giornata e grazie
      Se vuoi provare la torta di carciofi devi solo tener conto del tempo per cuocerla!
      Angela...ma il tuo cestino da pic-nic è davvero bellissimo!!!
      A presto le 4 apine

      Elimina
  8. Bravissime Apine una ricetta che dev'essere assolutamente squisita! Un abbraccio e buon inizio settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Ornella,
      ti leggiamo sempre con grande piacere, grazie sempre per il sostegno.
      Buona settimana anche a te e
      a presto le 4 apine

      Elimina
  9. Che bella la torta di pollo!! E' una preparazione perfetta, un bel lavorone, ma sicuramente ne è valsa la pensa, deve essere squisita. Bravissime apine!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Babi buona giornata,
      è la prima volta che la prepariamo con le fettine di pollo, da sempre con fettine di vitello. E' la cottura che è lunga..per la preparazione se hai gli ingredienti giusti è abbastanza veloce.
      A presto, Babi, grazie e complimenti per tutto!
      le 4 apine

      Elimina
  10. Squisita di sicuro.
    Prima di leggere la ricetta credevo che fosse cotta al forno, invece è in padella. Da provare.
    Buona settimana apine. :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Fr@,
      siamo contente di leggerti e buona settimana anche a te.
      E' così è cotta nel tegame ermeticamente chiusa.
      Noi la facciamo da anni, ma sempre con fettine di vitello..il pollo è stato una bella sorpresa anche per noi.
      Grazie e
      A presto Fr@ le 4 apine

      Elimina
  11. Bellissimo il vostro blog, scoperto da poco , cercavo la ricetta delle scorzette d'arancia candite e anche seccate ma aiutooooo.. non le trovo. Mi aiutate?
    Grazie un bacione !!!.
    Claudia.

    RispondiElimina
  12. ciao Claudia,
    certamente...e con piacere
    ti diamo il link delle nostre scorzette candite
    http://comeunfiorellinodirosmarino.blogspot.it/2011/12/scorzette-di-arancia-candite.html
    per le scorzette essicate al forno a 100° per 1 ora http://comeunfiorellinodirosmarino.blogspot.it/2011/11/ecco-il-menu-sfrutta-la-frutta.html noi ne abbiamo fatto un segnaposto
    In ogni modo nell'archivio blog nella fascia qui a destra se clicchi sul 2011
    li trovi nel mese di dicembre e nel mese di novembre
    Per ogni necessità ci puoi scrivere anche tramite mail apidoro@libero.it
    Facci sapere se hai risolto.

    a presto le 4 apine

    RispondiElimina
  13. Grazie, ho trovato le ricette che cercavo, spero di fare ancora in tempo per le arance naturali , siamo un pò in ultimo, ma domani ci provo.
    Grazie tante .
    Claudia.

    RispondiElimina
  14. Bene Claudia,
    siamo proprio contente e ti auguriamo di trovare le arance naturali..perchè come dici tu siamo avanti come periodo.....magari le trovi e anche belle!!
    a presto le 4 apine

    RispondiElimina
  15. Care apine laboriose, siete stupende! Sarei stra-felice di avermi anche nel mio blog per la sfida mia e di Arianna, venite!!!!!!!
    http://sonoiosandra.blogspot.it/2012/03/baci-di-dama-e-la-singolar-tenzone.html
    sarebbe bellissimo, come la vostra torta!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Sandra ..eccoci
      adesso veniamo a leggere la sfida ..siamo curiose!
      grazie della tua visita.
      A presto le 4 apine

      Elimina
  16. Care apine che pazienza....quattro re di cottura ma il risultato ne valeva la pena!
    francesca

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Francesca,
      si... non è una ricetta velocissima, ma ne vale la pena poi..gustarla!
      Grazie di essere passata e
      a presto le 4 apine

      Elimina
  17. Care Apine vi chiedevo, quanto possono durare le scorzette nel barattolo chiuso ermeticamente e le scorzette essiccate..
    Ps arance trovate ....sono al lavoro
    Un bacio e grazie Claudia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Claudia,
      se hai trovato le arance sei a metà dell'opera!
      Brava!
      Guarda noi, quelle essicate le abbiamo nel barattolino da 6 mesi e sono perfette-profumate e le usiamo normalmente.(fatte essicare in forno e poi tritate..quasi a polvere e teniamo il barattolino al buio.
      Per le scorzette candite si conservano alcuni mesi. Fatte a inizio dicembre le ultime le abbiamo mangiate alla fine di febbraio. C'è da dire che appena fatte sono morbide e con il passare del tempo si asciugano..sempre buone...ma noi le preferiamo quando sono morbide.
      Ti diamo anche il link per le mandorle pralinate se ti piacciono e se vuoi provare.
      Come abbiamo chiacchierato!!
      Ti auguriamo delle scorzette golosissime!!
      A presto le 4 apine
      http://comeunfiorellinodirosmarino.blogspot.it/2011/11/le-mandorle-pralinate-una-tira-laltra.html

      Elimina
  18. si presenta benissimo e se tanto mi da tanto sara' una delizia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Cristina,
      benvenuta nella nostra cucina, sai che siamo già andate sul tuo blog e siamo già diventate tue lettrici!!
      Grazie Cristina e
      a prewsto le 4 apine

      Elimina
  19. Scusate faccio sempre domande.... ma cosa è l'olio evo'?
    Un bacio grazie
    Claudia.

    RispondiElimina
  20. ciao Claudia,
    eccoci..volentieri
    olio evo: olio extra vergine oliva
    abbiamo trovato , anche noi, questa abbrevazione in diversi blog ed è comodo!!
    buona serata Claudia e
    a presto le 4 apine

    RispondiElimina
  21. Questo piatto e molto originale!Deve essere buonissimo!Bravissime!Un bacione!

    RispondiElimina
  22. ciao Lenia
    sei sempre molto gentile. Grazie!
    Questa torta di carciofi, per noi, è davvero molto buona.
    Ti passiamo a salutare nella tua cucina.
    A presto le 4 apine

    RispondiElimina