giovedì 18 aprile 2013

TANTI AUGURI..BUON COMPLEANNO SCELTE DI GUSTO


"Tanti auguri...tanti auguri..tanti auguri a te"
 Abbiamo preparato la torta con dedica, i fiori leggeri e primaverili, la bottiglia è pronta per essere stappata...ma chi compie gli anni?
Oggi  festeggiamo un compleanno un pochino diverso dal solito, ma sempre festoso e con indovinello finale:i  due anni del giornale on line  Scelte di Gusto


Eh! si, questa è la sfida finale del contest della durata di un anno

                                                                         

del blog Pecorella di Marzapane in collaborazione con il giornale Scelte di gusto. Chef per un mese: prendi la sporta e porta e, i vincitori delle  precedenti sfide mensili dovranno realizzare una torta dedicata al giornale sponsor della competizione.
Noi siamo state votate,  chef per un mese  con la sporta di crespelle  ex aequo con   Sandra con il suo timballo di riso in crosta (ciao Sandra!),  il mese di Giugno 2012 e oggi siamo qui a far festa con la nostra torta di compleanno che ha dentro, secondo noi,  il profumo della Sicilia in omaggio alla dolce  Pecorella di Marzapane e al giornale Scelte di gusto



biglietto della spesa:

per la pasta frolla
gr. 400 farina
gr. 200 zucchero
gr. 200 burro
4 tuorli d'uovo
1 limone grattugiato
1 bustina di lievito
1 bustina di vanillina



biglietto della spesa

per il "ripieno"

gr. 250  ricotta
gr. 250 philadelphia
1 vasetto yogurt magro non zuccherato
 2 uova intere
gr. 150 cioccolato fondente a pezzetti
gr. 200 amaretti
gr. 150 zucchero vanigliato 
marsala quanta ne serve per inzuppare gli amaretti

Prepariamo la pasta frolla impastando tutti gli ingredienti con il burro a temperatura ambiente e spremendo anche il succo di mezzo limone.
Lavorare la pasta solo il tempo necessario per amalgamare gli ingredienti.
Dividere in due panetti, metterli in un sacchetto per alimenti in frigo e lasciare riposare almeno un'ora.

 
Prepariamo il ripieno mescolando la ricotta, il philadelphia e il vasetto di yogurt con le uova intere, lo zucchero ed il cioccolato fatto a pezzetti.
Abbiamo scelto una teglia a forma di fiore, l'abbiamo imburrata e messe due striscie di carta forno per sfilarla meglio una volta cotta,  foderato il fondo con il primo disco di pasta frolla che abbiamo tirato e versato tutto il ripieno.
E adesso inzuppiamo nel marsala gli amaretti e uno a uno andiamo a creare questi craterini che ci ricordano il paesaggio lunare che circonda l'Etna e che noi consideriamo "straordinario".

 
Ricopriamo con il secondo disco di pasta frolla, con i rebbi della forchetta abbiamo creato qualche disegnino e abbiamo fatto cuocere in forno caldo a 200° per 1 ora.



E' una torta che va conservata in frigorifero.

ed è per noi una vera squisitezza!
Pronti per il brindisi di auguri e per l'indovinello?



Con questa ricetta partecipiamo al contest  "chef per un mese" della dolce Pecorella di marzapane e Scelte di Gusto

Un bacio dalle 4 apine e grazie sempre per la dolce ospitalità

15 commenti:

  1. Mi unisco agli auguri! Questa torta deve essere deliziosa e la decorazione è molto simpatica!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Cinzia,
      grazie
      è piaciuta tanto a tutti in casa!
      Un bacio dalle 4 apine

      Elimina
  2. che bontà questa torta con gli amaretti!!! :P
    interessante anche il contest...
    buon we

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Gio,
      grazie è buona buona e ci siamo anche divertite a
      prepararla per questo "compleanno"!
      Un bacio dalle 4 apine

      Elimina
  3. Risposte
    1. ciao
      GRAZIE!!
      Complimenti per il tuo blog: molto bello!
      Un bacio dalle 4 apine

      Elimina
  4. Ciao Apine!
    Bellissima, buonissima e...sicuramente da "copiare" questa splendida torta! Complimenti e un caro saluto!
    Roberto

    RispondiElimina
  5. Buongiorno Apine,
    torta meravigliosa e davvero golosa, io un ideina per il vino ce l'avrei...
    Buon fine settimana!!!

    RispondiElimina
  6. Mi sono emozionata quando ho visto il logo della competizione e la pecorella sulla vostra meravigliosa torta, davvero... molto! Sono felicissima :) grazie di cuore per la partecipazione ispirata e fatta con quella dolcezza che sempre vi accompagna ^__^
    Apine mie, vi stringo tutte e vi auguro in bocca al lupo (che poi detto da una pecorella... :)

    Tiziana

    RispondiElimina
  7. ecco!!! lo dicevo io che voi siete speciali!!! e come si fa a vincere se voi fate queste cose? ma porca miseria apine..... SIETE STUPENDE! in bocca al lupo e si, sarei felice che vinceste voi, questa torta con il logo e la pecorella è SPECIALE come vooi!
    Sandra

    RispondiElimina
  8. Bella la primavera da voi apine, fa davvero venire voglia di sedersi su una panchina, mettersi comodi e gustarsi una fettina di questo dolce ricco e pieno di profumi. L'abbinamento con la ricotta e con il cioccolato non è mai semplice...io andrei per un passito, sebbene il picolit non ce lo vedrei male...però essendoci il marsala...sì sarei già ubriaca :-D
    Buona serata e a rileggerci presto

    RispondiElimina
  9. io adoro gli amaretti e questa è veramente una golosità!!! complimenti e buona domenica

    RispondiElimina
  10. che bellissima torta, dolcissimi auguri!

    RispondiElimina
  11. Complimenti per bellissima e gustosa torta, volevo inoltre ringraziarvi per il bellissimo commento sincero sul mio blog.
    Grazie un in bocca al lupo e buon week

    RispondiElimina
  12. Ciao hai proprio un blog carinissimo complimenti!

    Bellissime foto e bellissimi piatti!
    mi sono unito subito ai tuoi followers ;)

    Un caro saluto
    Alessandro
    fancyfactorylab.blogspot.it

    p.s. passa da me e fammi sapere cosa ne pensi del mio blog ;)

    RispondiElimina