martedì 6 novembre 2012

QUANTI MODI DI FARE E RIFARE...LE LASAGNE DI PANISSA


  Ciao a tutti, oggi 6 novembre siamo nella cucina di  Barbara del Blog nanocucina    

LA NOSTRA CUOCHINA



con la cuochina

le capitane
 Anna   C'è di mezzo il mare

Ornella   Il giardino dei sapori e dei colori

e le tante amiche di quantimodidifareerifare....

per RIFARE le buone, buone, buonissime  
 
                                                                  Lasagne di panissa con broccoli e pecorino romano

e le postiamo tutte insieme alle ore 8 .... ...appena sfornate ...calde e profumate!!

Cuochina, siamo molto contente di chiacchierare un po' con te ..perchè abbiamo un sacco di cose da dirti e da dire a tutte le cuochine e cuochini di  quantimodidifareerifare....

Vi vogliamo ringraziare ancora, tutti,  per la bellissima giornata piena di emozione che ci avete fatto vivere il 6 ottobre scorso,  rifacendo con noi, a casetta nostra, le palline di semolino di Nonna Adele, coccolandoci e insegnandoci in quanti modi una ricetta può essere realizzata e spesso anche migliorata.

GRAZIE!

E prima di raccontarvi come abbiamo preparato le lasagne di panissa, vogliamo mandare un grazie grande alla cuochina che nel mese di ottobre ci ha fatto ben due sorprese!!
 il gadget di  Google maps con tutti i "Cuochini e Cuochine nel mondo" 
 

Visualizza Cuochini e Cuochine nel mondo! in una mappa di dimensioni maggiori

E' stata un'idea bellissima.
Le apine lo useranno da TomTom per volare da una cucina all'altra il giorno 6 di ogni mese!!

IL  CALENDARIO DELLA CUOCHINA DEL  FARE E RIFARE 2013




questo calendario è una vera delizia, gioioso, colorato con 11 ricette che ...non vediamo l'ora di "assaggiarle in compagnia"
Noi ci siamo divertite a fare una tovaglia con le fotografie delle ricette, ma per sapere come partecipare all'iniziativa si possono leggere qui le informazioni quantimodidifareerifare....

Barbara, abbiamo seguito...quasi alla lettera la tua ricetta che riportiamo, abbiamo sostituito le verdure perchè..in casa avevamo un tot di cavolfiore e zucchine ed abbiamo pensato di utilizzarle!



ingredienti per 4 porzioni piccole
per la panissa
150 g di farina di ceci
500 ml d’acqua tiepida
sale
poco olio EVO
per il condimento
1 broccolo   (noi cimette di cavolfiore e quadrotti di zucchine)
1 spicchio d’aglio
2 acciughe sott’olio
peperoncino qb
per la besciamella
400 ml di latte intero
1 cucchiaio e mezzo di farina 00
sale
30/35 g di pecorino romano grattugiato



Preparate la panissa: in una pentola antiaderente stemperate la farina di ceci con due cucchiai di olio EVO e l’acqua tiepida, versandola poco alla volta e mischiando bene perché non si formino grumi. Accendete la fiamma al minimo e fate cuocere la panissa per una mezz’ora. Mescolate ininterrottamente e vigorosamente, stando bene attenti che non si attacchi (si attaccherà comunque, è una missione persa in partenza, ma potrete dire di averci provato). Una volta pronta versatela in un contenitore rettangolare leggermente unto, (noi per errore abbiamo utilizzato una pirofila ovale, ma abbiamo rimediato!!) lasciatela intiepidire e tagliatela a fettine sottili, cercando di non mangiarne metà durante l’operazione.


Nel frattempo lavate e cimate il broccolo e scottatelo 5/10 minuti in acqua bollente. Scolatelo bene, lasciatelo asciugare qualche minuto, tritatelo grossolanamente e soffriggetelo in padella con l’olio, il peperoncino, l’aglio schiacciato e i due filetti di acciuga. Noi abbiamo fatto saltare nell'olio le cimette di cavolfiore e i quadrotti di zucchine per 10/15 minuti
Preparate la besciamella: mischiate la farina con poco latte, battete bene con le fruste e aggiungete il resto degli ingredienti tranne il pecorino. Fate cuocere a fuoco lento fino a raggiungere la consistenza desiderata (non troppo densa, in questo caso). Spegnete e aggiungete il formaggio grattugiato, lasciandone da parte un paio di cucchiai.




Rivestite con uno strato di panissa una pirofila leggermente unta delle dimensioni di circa 21×16 cm, cospargete con qualche cucchiaio di broccoli, dai quali avrete eliminato l’aglio, distribuendoli bene, e ricoprite con metà besciamella. Formate un secondo strato, cospargete di pecorino, aggiungete qualche fiocco di burro e informate in forno preriscaldato a 200° per una quarantina di minuti, o finché la superficie non sarà dorata.
Servite BOLLENTE.


Abbiamo preparato anche una mono-porzione e possiamo dire che le abbiamo trovate SQUISITE!


Un grazie infinito a Barbara per averci ospitato e dove andiamo il 6 dicembre?

 andiamo nell' ARTE IN CUCINA di Vicky e rifaremo i Mostaccioli napoletani

Vicky aspettaci!!!
Un bacio dalle 4 apine

27 commenti:

  1. Che gustosa questa variante con cavolfiore e zucchine, un po’ autunnale e un po’ estiva :) Solletica le papille anche a quest’ora di mattina. Un bacio, buona giornata

    RispondiElimina
  2. Buongiorno care Apine!! Che meraviglia... anche stamattina, nelle cucine delle mie amate Cuochine si diffondono aromi invianti e golosi! Grazie per averci preparato questa stupenda versione delle lasagne di panissa!
    A ritrovarci il 6 di dicembre con i “Mostaccioli napoletani”!
    Un abbraccio La Cuochina

    RispondiElimina
  3. bella versione con le zucchine e cavolfiore...buona giornata

    RispondiElimina
  4. Tante ricette che girano sui blog mi piacciono e le commento con piacere e sincerità.Poi ci sono alcune che mi si fissano in testa e non mi danno pace finché non le provo:questa è una di quelle!!!!
    Non aggiungo altro, anzi solo un bacio a ognuna di voi!

    RispondiElimina
  5. ottima l'aggiunta delle zucchine! anche io con il cavolfiore, l'ho trovata decisamente saporitissima! buonissima interpretazione! ciao cara!

    RispondiElimina
  6. care apine, avete proprio ragione, la cuochina si da davvero da fare, con un sacco di novità sempre bellissime!

    ps. a gennaio ci sarà la mia ricetta, sono emozionata!

    RispondiElimina
  7. Siete strepitose apine!!!!
    Sandra

    RispondiElimina
  8. Apine care, non ci sono parole..siete sempre così gentili e premurose, grazie di cuore! La Cuochina si ricarica di energia e voglia di fare anche per merito delle tante meravigliose amiche Cuochine che lei adora e che l'accompagnano nelle sue tante avventure :-)
    Bellissima la vostra versione broccolo-zucchine, da rifare!
    Un abbraccio grandissimo :-*

    RispondiElimina
  9. lastufaeconomica6 novembre 2012 14:56

    Buona la vostra versione, anche voi con il cavolfiore, vero che viene un po' più delicata?
    ciao

    RispondiElimina
  10. Care apine che bellissima presentazione. Il prossimo mese voglio partecipare anche io a questa iniziativa!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Cinzia
      dai....siamo proprio contente se partecipi.Ti aspettiamo.
      Hai visto il calendario per il prossimo anno com'è bello?
      Grazie della visita e adesso facciamo un volo sul tuo perchè abbiamo visto una novità!
      Un bacio le 4 apine

      Elimina
  11. Bella colorata la vostra versione....mi vien voglia di svolazzarci sopra ed assaggiare ....comunque queste lasagne sono strepitose!
    A presto francesca
    PS: quanti modi di fare e di rifare e` semplicemente un iniziativa bellissima!

    RispondiElimina
  12. Apine arrivo! Bello il cappello introduttivo sulle iniziative della Cuochina (io in vero mi devo ancora far viva sul Google Maps, ma arrivo anche lì!!). Cocottina e tegliata meravigliose. Buona idea provarle con cavolfiore e zucchini. Una scusa in più per rifare la ricetta!

    RispondiElimina
  13. ottima anche la vostra versione con cavolfiore e zucchine, una lasagna a tutta natura. Anche a me piace molto il calendario 2013 e vi confesso che in qualcosa mi sono già portata avanti. Un abbraccio a tutte voi

    RispondiElimina
  14. Ma siete di una dolcezza unica carissime Apine, che bellissima presentazione che fate alla nostra cucina aperta. Ma... se ha tanto successo lo deve proprio a tutti voi amici blogger che ci fate compagnia ogni mese.
    Che bellissima e colorata versione, ci avrei svolazzato anch'io sopra in vostra compagnia.
    Bacionissimi

    RispondiElimina
  15. Ciao Apine, ci incontriamo di nuovo, e sapete che la voglia di partecipare a questo gioco mi è venuta vedendo le polpettine di semolino del vostro blog, se non ricordo male erano dlla vostra nonna! Eccomi qui dunque, la vostra ricetta è molto bella con quelle belle verdurine che la arricchiscono, a presto, un abbraccio

    RispondiElimina
  16. bellissima presentazione e mi piace anche l'interpretazione ricca di verdure! a presto e un abbraccio :)

    RispondiElimina
  17. Carissime Apine, la prossima volta anche noi con il cavolfiore, ottima idea!
    Buona serata e a presto

    RispondiElimina
  18. Care apine, siete sempre piene di ispirazione!
    Buonissima questa versione col cavolfiore, peperone e zucchine!
    Baci a ttute e 4!

    RispondiElimina
  19. Grande versione apine, le zucchine le inserirei ovunque mi piacciono sempre anche dopo le cure forzate estive (ho un orto che pare produca solo quelle!)... e quella tovaglia...mi piace assai, avete avuto un'idea splendida....è come un postit per ricordarci i nostri appuntamenti! un bacione!

    RispondiElimina
  20. Ma che bella la vostra colorata versione... e per tutto il resto, tovaglia compresa, posso solo rimanere a bocca aperta :O ♥

    RispondiElimina
  21. Che strano non trovo il mio commento, avevo visto la tua versione con zucchine, davvero interessante, un bacio!

    RispondiElimina
  22. è stato il nome del tuo blog a farmi venire la voglia di fare un salto da queste parti... hai un blog pieno di idee... sraà un piacere poterti seguire...

    RispondiElimina
  23. Buongiorno Apine! Come state? Io e il mio orto molto bene! :)
    Mi piace la vostra lasagna di panissa! Eccome se mi piace!
    Vi abbraccio carissime! ciao

    RispondiElimina
  24. apine, la versione con le zucchine e il cavolo la proverò, voglio fare questa panissa con ogni verdura possibile e immaginabile!

    RispondiElimina
  25. Che meraviglia. Purtroppo riesco a passare solo ora.Una versione che mipiace molto;va benissimo per usare le verdure da riciclare.Grazie, un abbraccio!!!

    RispondiElimina