venerdì 26 ottobre 2012

BOCCONCINI DI "CASTAGNACCIO" CON RICOTTA E SALMONE


Se qualcuno ha pensato:
"Guarda le apine hanno sbagliato a scrivere il titolo della ricetta...il castagnaccio è dolce cosa c'entra con la ricotta ed il salmone?".
Lo rassicuriamo subito subito...
Avete ragione  il castagnaccio di solito è dolce e dalle nostre parti è chiamato Pattona, ma oggi abbiamo preparato dei sottili dischetti di castagnaccio che abbiamo abbinato a ricotta , philadelphia, erba cipollina e salmone affumicato e vi assicuriamo che sono un delizioso finger food autunnale salato.
Due sono stati i motivi che ci hanno spinto a prepararli in questi giorni: la farina di castagne che abbiamo visto nel negozio del nostro fruttivendolo preferito e che ci diceva: "sono buonissima portami con te"...e avere trovato fiorito il cespuglio di rosmarino dietro casa. Che festa che gli abbiamo fatto!
I rametti con il fiorellino ci sono serviti per unire i due dischetti di castagnaccio...sapete com'è noi siamo molto sensibili all'azzurro del fiorellino di rosmarino!!


Biglietto della spesa:
Castagnaccio
gr. 300 farina di castagne
2 cucchiai olio evo
olio quanto serve per oliare la teglia
2 pizzichi di sale
600 ml. di acqua
1 manciata di gherigli di noci
rosmarino quanto serve
Crema per farcire
200 gr.  ricotta
200 gr.  philadelphia
erba cipollina quanto serve
150 gr. salmone affumicato


1) Setacciare la farina di castagne, metterla in una ciotola,  aggiungere i due pizzichi di sale,  i due cucchiai di olio evo ed aggiungere l'acqua tiepida poco alla volta mescolando con cura con una frusta cercando di non fare grumi. Aggiungere una parte dei gherigli di noci spezzettati, tagliare con le forbici gli aghetti del rosmarino, mescolare e lasciare riposare 30 minuti circa.



2) Amalgamare la ricotta, il philadelphia, l'erba cipollina tagliata a tocchetti ed il salmone affumicato fatto a piccoli quadretti. Lasciare insaporire in frigorifero.

3) Prendere una teglia piuttosto grande e rettangolare ed ungerla con l'olio. Versare il composto preparato, cospargervi sopra i gherigli di noci rimasti ed un filo di olio. Infornare a 180° per 45 minuti.
Il risultato che noi dobbiamo ottenere deve essere un castagnaccio sottile che, una volta raffreddato andremo a tagliare con un bicchierino per ottenere dei deliziosi dischetti da farcire.


4) Questo è il punto più divertente.
Si preparano i bocconcini spalmando un dischetto di castagnaccio con un cucchiaino di crema, vi si adagia sopra una fettina di salmone affumicato, si copre con un altro dischetto di castagnaccio. Si unisce il tutto con il rametto legnoso del rosmarino che oggi è anche fiorito! Non è bellissimo?!



E per servirli in modo pratico, e romanticamente autunnale abbiamo utilizzato dei quadrati di carta paglia ripiegati a triangolo o a fisarmonica ....quasi piattini di carta!!




 e che dire..sono SQUISITI!!
 Un bacio dalle 4 apine


Con questa ricetta partecipiamo al contest  "L’Autunno in un Boccone" ideato da About Food e Cassandra.it - vendita di prodotti tipici di Alta Gastronomia




26 commenti:

  1. Risposte
    1. ciao Mariangela,
      grazie..hanno stupito anche noi...subito
      dopo averli tagliati con il bicchiere!!
      Un bacio dalle 4 apine

      Elimina
  2. Risposte
    1. ciao Arianna, grazie
      a noi sono piaciuti molto, sono belli
      da vedere e buoni, ma sono
      soprattutto semplici da fare
      Un bacio dalle 4 apine

      Elimina
  3. Risposte
    1. ciao Silvia,
      Grazie ...
      adesso faccio un "volo" nel tuo blog a salutarti.
      Un bacio le 4 apine

      Elimina
  4. l'aspetto è davvero molto invitante
    e la ricetta insolita. Bravissime
    ciao
    alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao,
      grazie!!
      Sai che ha stupito anche noi il risultato finale!
      Un bacio le 4 apine

      Elimina
  5. Belli, buoni e presentati benissimo! Brave apine!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Francy,
      grazie ..ci siamo divertite a prepararli e
      ...a mangiarli questi bocconcini.
      Un bacio dalle 4 apine

      Elimina
  6. Belli, davvero belli e interessanti.
    E io che adoro i finger food, e adoro le rivisitazioni, vi rubo subito l'idea!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Antonietta,
      ma sai che siamo innamorate anche noi delle mono porzioni o
      finger food o ecc....perchè oltre ad essere belli, in genere da vedere, sono pratici da ...servire!!
      Un bacio dalle 4 apine

      Elimina
    2. Antonietta non ti abbiamo ringraziato
      per il tuo commento:
      GRAZIE!!
      Un bacio dalle 4 apine

      Elimina
  7. li trovo bellissimi: sarà merito del fiorellino di rosmarino?
    ciao
    Vale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao,
      ci hai fatto sorridere...E' VERO ..è merito dell'azzurro
      del fiorellino di rosmarino!!
      GRAZIE!!
      Un bacio dalle 4 apine

      Elimina
  8. un accostamento molto particolare, a me non sarebbe mai venuto in mente, devo dire che sarei curiosa di assaggiare, complimenti e buona notte!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao e grazie
      Siamo appena state sul vostro blog..ed è sempre più bello!!
      BRAVISSIME;
      Un bacio dalle 4 apine

      Elimina
    2. Ciao e grazie,
      siamo appena state sul vostro blog ed è
      sempre più bello ed interessante.
      BRAVISSIME!
      Un bacio dalle 4 apine

      Elimina
  9. Che deliziosa idea, complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Valentina
      GRAZIE!
      Come dicevamo il risultato ha stupito anche noi!
      Un bacio dalle 4 apine

      Elimina
  10. Che' creativita' su questo blog! Complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Benvenuta nella nostra cucina!!
      GRAZIE.
      Sai che siamo già passate dal tuo blog!
      BELLISSIMO!
      Un bacio dalle 4 apine

      Elimina
  11. Ho scoperto proprio ora il vostro blog. Mi piace molto :) Bellissima idea anche questo finger food. Non ci avrei mai pensato ad unire il castagnaccio al salmone :)

    RispondiElimina
  12. Ho sempre mangiato il castagnaccio dolce. Questa versione salata è molto interessante!

    RispondiElimina
  13. Che bella interpretazione! Complimenti per la vincita, sei stata super! :)
    A presto,
    Valentina

    RispondiElimina
  14. WOW! che ricettia stuzzicante! non l'avevo vista sulla lista, ma tanti complimenti per avere vinto il contest di About Food. Te lo meriti davvero,
    ciao a presto,
    Giulia

    RispondiElimina