domenica 8 aprile 2018

QUANTI MODI DI FARE E RIFARE GLI SPAGHETTI ALLA PUTTANESCA





          Ciao a tutti e buona domenica!
                      Oggi abbiamo il nostro appuntamento preferito                       seconda domenica del mese alle ore 9
                      


                                                                                                                                                                                         



La nostra Cuochina ha preparato per il 2018 uno splendido menu' con 11 ricette di
 "I Primi della Cucina Italiana"
Ricette del Menù 2018 della Cuochina
                           con le cuochine dei  Quanti modi di fare e rifare                                               
                                          💙💜💚💛💔💙💜💚💛💗 


Siamo già state nel Lazio, Basilicata, Emilia Romagna (casetta nostra)...oggi dove andiamo?
Regione Campania e faremo
                                                          (specialità dell'Isola di Ischia)
                                                            Spaghetti alla puttanesca

E' un primo buonissimo e molto furbo...mentre cuoci gli spaghetti in abbondante acqua salata, prepari in un tegame a parte il sugo e quando gli spaghetti sono quasi pronti li scoli e li aggiungi al sugo e li mantechi con 3 cucchiai di acqua di cottura.
Qui sotto trovate la ricetta della cuochina

Ingredienti per 4 persone
500g di pomodori da sugo
400g di spaghetti
100g di olio evo
100g di olive di Gaeta
100g di acciughe sotto sale
50g di capperi sotto sale
concentrato di pomodoro
uno spicchio d'aglio
un peperoncino rosso, sale, prezzemolo



Noi li abbiamo preparati così:


li abbiamo preparati un po' con il profumo di casa
gli spaghetti Barilla (sapete che noi difficilmente parliamo di ditte, ma Barilla è una eccellenza del nostro territorio e come dice la pubblicità dove c'è Barilla c'è casa!!)
pelati fatti in casetta nostra
1 bicchiere di passata di pomodoro sempre di casetta nostra


Ingredienti per 4 persone
500g di pomodori pelati
400g di spaghetti
100g di olio evo
100g di olive nere denocciolate
100g di acciughe sott'olio con cremina piccante
50g di fior di cappero in aceto
1 bicchiere di passata di pomodoro
uno spicchio d'aglio
10 pomodori pachino freschi tagliati in quattro piccoli pezzi
un peperoncino rosso, sale, prezzemolo

In un tegame abbiamo messo un filo di olio evo, lo spicchio di aglio, il peperoncino a pezzetti e abbiamo fatto insaporire, abbiamo aggiunto le acciughe e fatte sciogliere.
Abbiamo aggiunto i pelati a pezzetti, i pomodorini freschi e il bicchiere di passata 


Dopo avere mescolato con cura abbiamo aggiunto i capperi e le olive.

Abbiamo assaggiato e aggiunto due granellini di sale.
Spolverato il sugo con una parte di prezzemolo.


Dopo aver scolato gli spaghetti al dente li abbiamo fatti insaporire nel sugo e mantecati con 3 cucchiai di acqua di cottura


Pronti..
a tavola...
che profumo!!
Ultima spolverata di prezzemolo e...
CHE BONTA'

Il nostro  grazie grande a
 Cuochina, Anna, Ornella dei   Quanti modi di fare e rifare, per il loro costante impegno, troppo divertente andare in regioni diverse e preparare ricette sempre particolari.
Per il quinto appuntamento del menu' 2018 si va in Puglia

 13 maggio 2018  Tiella di riso, patate e cozze
 Puglia

Un bacio dalle 4 apine

8 commenti:

  1. Buona domenica care Apine!
    Eccoci arrivati ad aprile, il mese del dolce dormire, come recitava un noto proverbio. Con la primavera, inizia il periodo più frizzante, soave e profumato, la stagione del risveglio di madre Natura.
    Ognuno di noi ha la sua stagione preferita, ma una cosa è certa, in qualsiasi momento, per noi è sempre bello ritrovarci per realizzare tutti insieme, in allegra compagnia, i meravigliosi menù della Cuochina! Il menù 2018 è ricco di tanti primi della cucina italiana con bellissime ricette.

    Cuochina, Anna e Ornella vi ringraziano per essere state dei nostri oggi e per la vostra golosissima versione degli spaghetti alla puttanesca!
    Il prossimo appuntamento con la cucina aperta di Quanti modi di fare e rifare sarà il 13 maggio, ci ritroverà in Puglia per preparare la Tiella di riso, patate e cozze .

    Vi aspettiamo!
    Cuochina

    RispondiElimina
  2. Che bontà Apine, quasi quasi voliamo lì per un bel piatto … buona domenica e alla prossima!

    RispondiElimina
  3. Benritrovate care, carissime apine. Penso a voi ogni volta che uso il vostro portatorte come non farlo?
    Versione da leccarsi i baffi la vostra,come sempre d'altronde 😍
    Buona domenica, con affetto ❤

    RispondiElimina
  4. Immagino quanto bel ronzio su questo piatto primaverile!!! Ciao belle a presto

    RispondiElimina
  5. Ciao carissime apine ottima versione e bellissime foto come sempre. 4 abbracci.

    RispondiElimina
  6. Un piatto bello da vedere è non può essere che molto gustoso !

    RispondiElimina
  7. Quanto mi piacciono, molto invitante questo piatto!!!

    RispondiElimina
  8. Ed anche in questo modo mi strapiacciono!!!!

    RispondiElimina