domenica 10 maggio 2015

QUANTI MODI DI FARE E RIFARE GLI GNOCCHI DI FAGIOLI


Buona domenica e auguri a tutte le mamme.
Abbiamo fotografato questo fuori porta,  (preparato da apecucirina per la Ines che oggi compie gli anni
crostata-al-cioccolato ricetta Ines),  per mandare un grande abbraccio a tutte le mamme.
Un bacio e un pensiero speciale a quelle che le sono diventate quest'anno e a quelle che non ci sono più.. 


Oggi che è la seconda domenica del mese - ore 9 abbiamo il nostro appuntamento con le cuochine dei

                                                            Quanti modi di fare e rifare


LA NOSTRA CUOCHINALA NOSTRA CUOCHINA
                                                  ideatao da AnnaOrnella e  Cuochina 


Andiamo nel bellissimo Friuli Venezia Giulia nel blog: La cucina di Nonna Sole
e nella cucina di Solema

                                       
                                                   per preparare i suoi Gnocchi di fagioli

Buon giorno Nonna Sole, auguri per la festa della mamma e complimenti per questa ricetta che ci è piaciuta moltissimo.
Con pochi ingredienti si ottiene un gustoso primo piatto ...da fare e rifare e non solo per i vegetariani come uno dei tuoi figli!!!

 

Abbiamo preparato gli gnocchi seguendo la tua ricetta che copiamo ed incolliamo, variando solo il sugo utilizzando la nostra erba cipollina che in questo periodo è in fiore e che a noi piace moltissimo.

"Ingredienti per 3 persone: Fagioli cannellini 500 gr pesati lessati o 2 scatole Farina integrale q.b (80 gr circa+ quella per la spianatoia). Sale


 Procedimento: Lessate o sgocciolate i fagioli. Passateli al setaccio o con il mixer a immersione (come ho fatto io), riducendoli a crema. Salate e aggiungete gradatamente la farina (non mettetene troppa come è successo a me la prima volta, altrimenti farete molta fatica a confezionare gli gnocchi).



Formate dei rotolini che taglierete come gli gnocchi di patate. Lessateli in acqua bollente salata e toglieteli quando vengono a galla."


per il pesto di erba cipollina che abbiamo utilizzato a condire gli gnocchi

una manciata di erba cipollina fresca
una manciata di pistacchi tostati NON salati
10 gr di zenzero fresco
un cucchiaio di succo di limone
olio evo
sale

Abbiamo tritato la nostra erba cipollina, i pistacchi e li abbiamo trasferiti in una ciotolina.
Abbiamo aggiunto il succo di limone, lo zenzero grattugiato, pizzico di sale e olio evo.


Abbiamo trasferito gli gnocchi in un tegame, aggiunto il pesto preparato

  
"Saltateli aggiungendo un poco della loro acqua di cottura. Si formerà un sughetto denso e molto buono."


Sono squisiti!!
Grazie per la bella ospitalità  Solema
per noi è stata una gran novità fare gli gnocchi con i fagioli.
Abbiamo letto che si possono fare con tutti i legumi e proveremo sicuramente.
Siamo arrivate ai saluti
Un grazie ad  Anna , Ornella e alla Cuochina per il loro lavoro
Dove andiamo il 14 giugno 2015?
 Patties di merluzzo di Fabiana
blog: Fabipasticcio

Un bacio dalle 4 apine e carissimi auguri di buon compleanno alla Ines

12 commenti:

  1. Eccoci a maggio, ben ritrovate Apine care e auguri a tutte le mamme! Oggi nella meravigliosa cucina di quanti modi di fare e rifare, si gustano gli gnocchi di fagioli!!
    Io Cuochina, Anna e Ornella vi ringraziamo per aver preparato e condiviso questa vostra personale, fantastica versione. Vi aspettiamo da Fabiana il 14 giugno alle ore 9:00 con i Patties di merluzzo
    Un abbraccio
    Cuochina

    RispondiElimina
  2. Cucina sempre invitante e gnocchi vestiti a festa con un condimento strepitoso, alla prossima!!!

    RispondiElimina
  3. Ciao Apine, fantastico il vostro sughetto. Un bacione alla prossima :)

    RispondiElimina
  4. Carissime apine, che bei colori che ha la vostra cucina con quei meravigliosi fiori di erba cipollina!!! Chissà come devono essere buoni gli gnocchi con quel pesto croccante con i pistacchi!!!! Bravissime come sempre
    Un bacione a tutte

    RispondiElimina
  5. Buona domenica carissime apine, che bella la vostra versione, speziata e colorata, che buona deve essere!
    A presto ....

    RispondiElimina
  6. Ottimo il vostro condimento.

    RispondiElimina
  7. Anche a me piace molto il vostro condimento: proverò!!

    RispondiElimina
  8. interessante il pesto all'erba cipollina, lo proverò senz'altro!! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  9. Complimenti per la ricetta è davvero sfiziosa e originale.
    Mi sono unità ai tuoi lettori fissi
    A presto... www.idolcidigrazia.blogspot.com

    RispondiElimina
  10. Cosa ammirare pre primo in questo meraviglioso post : la corona di fiori di panno, preparata da apecucirina (auguroni di Buon Compleanno!!!!!), il quadro con i fagioli e i pistacchi o la splendida versione dei gnocchi?? Proverò anch' io il pesto con l' erba cipollina, in Grecia non si trova facilmente, ma ho 3 vasi a casa, e in questo periodo sono pure fioriti e adoro i loro fiori!
    Tanti baci e alla prossima!

    RispondiElimina
  11. Che buoni, e che originale la vostra idea per il condimento!!!
    Bravissime!!!

    RispondiElimina
  12. Prima di tutto tanti auguri ad Ines, anche se con un po' di ritardo spero li accetti volentieri..e poi complimenti per la ricetta e le foto, sempre fantastiche e originali! Ho sbirciato anche qua sotto e quella torta super golosa devo assolutamente assaggiarla! un abbraccione!

    RispondiElimina